Lúceres Insieme con i Tities e i Ramnes una delle originarie tribù romane. Tali ricerche hanno come sostanziale punto di arrivo la concezione quantistica dell’energia raggiante, dovuta a M. Planck (1900). lux lucis "luce", affine al gr. “Affect” vs. “Effect”: Use The Correct Word Every Time. – 1. a. Ente fisico al quale è dovuta l’eccitazione nell’occhio delle sensazioni visive, cioè la possibilità,... anno-luce s. m. (pl. La presenza di queste molecole rende possibile l’utilizzazione dell’energia luminosa, la quale viene, in definitiva, impiegata per sintetizzare le molecole organiche che costituiscono gli esseri viventi. Dizionario della lingua italiana, libri sconti Treccani 2014. Galileo elaborò una prima ipotesi, Newton la considerò prima un corpuscolo e poi un’onda, Huygens nel Settecento fu il paladino della ... Dal latino lux, affine all'aggettivo greco λευκός, "brillante, bianco", il termine definisce la regione dello spettro elettromagnetico di lunghezza d'onda compresa tra 380 e 750 nm, in grado di suscitare sensazioni visive sulla retina dell'occhio. With Reverso you can find the Italian translation, definition or synonym for alla luce di and thousands of other words. 1.1 Le teorie del mondo greco e latino. Mit Flexionstabellen der verschiedenen Fälle und Zeiten Aussprache und relevante Diskussionen Kostenloser Vokabeltrainer Lernen Sie die Übersetzung für 'luce' in LEOs Italiano ⇔ Tedesco Wörterbuch. G. Benedetti afferma possibile la propagazione della l. attraverso il vuoto (1585). 1 (metodo della ruota dentata). Aristotele si pone sia contro la teoria dei raggi visuali sia contro la teoria atomista. da parte di una lampada a raggi ultravioletto ... Con riferimento a un dato mezzo fisico (acqua, aria ecc. Acronimo / Abbreviazione LUCE; filmato , antesignano del telegiornale, proiettato nei cinema prima del film , sostituito oggigiorno dagli spot pubblicitari ; Devoto/Oli, Il dizionario della lingua italiana edizione cartacea 2000-2001, Le Monnier, p. 1177; Enciclopedia Treccani Si distingue generalmente la l. naturale, emessa da una sorgente luminosa naturale, dalla l. artificiale, emessa da un apparecchio di illuminazione artificiale. louc face, neìVang-sass. 1.5 A. Einstein. 1.6 La teoria quantisticaAccanto ai problemi della propagazione, oggetto di lunghe ricerche erano stati frattanto, nella seconda metà dell’Ottocento, i problemi relativi all’emissione e all’assorbimento dell’energia. it. L. naturale è fondamentalmente e per antonomasia quella del Sole (l. solare o diurna), che, secondo le ore d’illuminazione, può dirsi l. dell’alba, l. crepuscolare, l. meridiana ecc. e serb. A scopo terapeutico vengono utilizzate le proprietà della l. mediante i bagni di l., solare (bagni di sole) o artificiale (bagni di l. propriamente detti): essi mirano a sfruttare gli effetti calorifici dei raggi infrarossi e quelli biologici dei raggi ultravioletti (➔ elioterapia; fototerapia). A s.f. La l. emessa da un’intensa sorgente puntiforme a viene concentrata dalla lente convergente b, previa riflessione sulla lastra semitrasparente c, sulla periferia d di una ruota dentata e. Una lente convergente f rende paralleli i raggi luminosi emergenti da d; questi, raccolti da una terza lente g, vanno a riflettersi su uno specchio h, ripercorrono in senso inverso il cammino e, attraversando parzialmente c, pervengono, per il tramite di una lente oculare, all’occhio dell’osservatore. Luce (name), as a given name and a surname; Luce (singer) Places. Describe 2020 In Just One Word? -ci) 1 FIS Fenomeno fisico che determina la sensazione della vista, costituito da radiazioni elettromagnetiche, propagantesi per onde di varia lunghezza, caratterizzato da una velocità massima nel vuoto corrispondente a 299.792 km al secondo: la velocità della l. || Luce artificiale, quella prodotta per combustione di un gas o di un olio, o per mezzo dell'energia elettrica Termine riferito alla radiazione elettromagnetica avente frequenza maggiore di quella massima delle radiazioni visibili, pari a 7,5∙1014 Hz, corrispondente al colore violetto. Il principio di Fermat (enunciato da P. Fermat intorno al 1640), secondo il quale la l. percorre fra due punti il cammino di minimo tempo (e non il cammino più breve, come sosteneva Erone), resta uno dei principi fondamentali dell’ottica geometrica. Per quel che concerne in particolare la natura e le modalità di propagazione della l. è da aggiungere che la teoria della relatività non distrugge affatto l’edificio creato da Maxwell, ma al contrario lo perfeziona, liberando altresì definitivamente l’ottica fisica dall’ormai superflua ipotesi dell’etere. via della Tecnica 46, 36031 Povolaro di Dueville, Vicenza, Italy Why Do “Left” And “Right” Mean Liberal And Conservative? Pitagora e i pitagorici riducono il meccanismo della visione a un processo di percezione tattile: dall’occhio emanano raggi visuali rettilinei che, toccando i corpi, eccitano la sensazione visiva. La l. non è che un movimento dell’etere «per superficie e onde sferiche», generate dall’agitazione delle particelle del corpo luminoso. gr. Con luce ultravioletto si indica l’irraggiamento ultravioletto, per es. La luce, attraversando un mezzo dispersivo, per es. L’esistenza dell’etere non è negata da Maxwell, il quale, non diversamente da quanto avevano ammesso Huygens e Fresnel, continua a pensare tutto lo spazio riempito da questo ipotetico mezzo, con proprietà diverse da quelle di un ordinario mezzo materiale. Sinonimi di luce e contrari di luce, come si dice luce, un altro modo per dire luce 1.4 J.C. MaxwellIntorno al 1850 la teoria ondulatoria della l. si presenta come un organico complesso di dottrine e di fatti sperimentali, alla cui base resta sempre peraltro l’interpretazione elastica del fenomeno delle vibrazioni luminose, pur considerate, dopo Fresnel, non più longitudinali, come quelle sonore, ma trasversali. As Luce well puts it: Mr Kagan denies America is in relative decline—and mistakenly insists there is no economic evidence for it. λευκός «brillante, bianco»]. Radiazione elettromagnetica corrispondente a determinate lunghezze d'onda che stimola la retina dell'occhio permettendo la vista. Anche se la fotosintesi è il più importante processo biologico che si svolge sulla Terra, con il quale si hanno, a un tempo, arricchimento di energia dei sistemi biologici e sintesi di composti organici partendo da materiali inorganici, la l. ha sugli esseri viventi un’influenza ben più complessa che, per le piante, si riferisce ai fenomeni di movimento tropico (curvature) e tattico (spostamento orientato di avvicinamento e allontanamento rispetto alla sorgente di l.), e ai fenomeni di accrescimento, sviluppo e differenziamento. Ricollegandosi a tale concezione e accentuandone il motivo corpuscolare, nello stesso anno (1905) in cui gettava le basi della teoria della relatività, Einstein ipotizza la struttura granulare della l. considerandola costituita da elementi, o quanti di luce, detti poi (1926) fotoni da G.N. Il pigmento che assorbe le radiazioni efficaci per la fotomorfogenesi è il fitocromo; esso governa svariati fenomeni come la germinazione dei semi, la sintesi degli antociani, l’inibizione dell’allungamento dell’ipocotile, l’accrescimento dei cotiledoni, l’induzione della fioritura ecc. Secondo tale teoria la l. sarebbe dovuta al fatto che i corpi luminosi lanciano in ogni direzione minutissimi corpuscoli che colpendo l’occhio generano la visione. 1.2 Dal 1500 al 1800Un grande fervore di nuovi studi si ha, soprattutto in Italia, al principio dell’era moderna. Quali sono i sinonimi di luce. 2): esso ha sul primo il vantaggio di essere più preciso e, potendo essere usato su distanze molto ridotte, quello di essere in grado di fornire il valore di v anche in mezzi diversi dall’aria. Traduzione Context Correttore Coniugazione. What Is The Difference Between “It’s” And “Its”? Luce, who did good work on the quarter-mile track last spring, is the strongest candidate for full-back. Non potevano darle delle referenze, alla luce … Summary: An all-star high school athlete and accomplished debater, Luce (Kelvin Harrison Jr.) is a poster boy for the new American Dream. Morley (1881), ripetuta centinaia di volte nelle condizioni più varie, valsero a mettere in evidenza il moto suddetto. Licht] luce, liahtian e lauhatian lucore, lauhmuni croat. Sinonimi e analoghi per "luce" in italiano raggruppati per significato. - Una radicale modifica delle vedute tradizionali si ha con l’introduzione (1905) della teoria della relatività di A. Einstein. Luce: (fis.) – In astronomia, unità di misura delle lunghezze, equivalente alla distanza che la luce percorre in un anno solare; corrisponde a 9460 miliardi di chilometri. Translations in context of "luce" in Italian-English from Reverso Context: alla luce, alla luce di, alla luce di quanto, in luce, luce del sole © William Collins Sons & Co. Ltd. 1979, 1986 © HarperCollins Scopri i sinonimi e contrari del termine luce fisica "I Am a Luce Lady," says one banner featuring a picture of Ann Coulter. Note che siano la velocità angolare di d e la distanza tra d ed e, dallo spostamento dell’immagine su f si ricava il valore v della velocità della luce. Luce Edgar (Kelvin Harrison Jr.) has become an all-star student beloved by his community in Arlington, Virginia. Per azione protratta si possono avere dermatosi eczematoidi croniche, sotto forma di eritema, desquamazione e vescicole, o di ipercromie localizzate, e dermatosi come xeroderma, eritemi pellagroidi. roká -, armeno loys, gotico liuhath, ted. Lucumoni).Lucumoni). elettr. I quanti di l. possono essere assorbiti, sia negli animali sia nelle piante, da un numero relativamente piccolo di molecole; l’energia a essi convogliata è sufficiente a provocare l’eccitazione di livelli energetici degli elettroni esterni di molecole come quelle delle clorofille e dei carotenoidi. La prima di tali esperienze fu eseguita da A.-H.-L. Fizeau nel 1849 con un dispositivo schematicamente rappresentato nella fig. Licht, e all’agg. La disposizione sperimentale di Foucault è schematizzata in fig. U.S. publisher and editor (husband of Clare Boothe Luce). There he insinuates himself with the locals as the new bootlegger and begins stalking Luce and her two charges. La prima manifestazione è l’eritema, mentre nei casi più gravi si hanno flittene e bolle, con o senza febbre. Importante l’azione delle radiazioni attiniche sull’occhio, che viene colpito nell’epitelio corneale e congiuntivale (tipica l’ophthalmia nivalis che si può osservare in soggetti che hanno soggiornato in alta montagna tra le nevi e i ghiacci); in caso di azione più intensa possono instaurarsi gravi oftalmiti per fenomeni di retinite (come nella cosiddetta cecità da sole). Dizionario di Filosofia (termini, concetti, autori, opere, correnti) ... (VVV: se giorno, c luce); quando comincia dal falso e finisce nel falso (FFV: se la terra vola, la terra alata); quando comincia dal falso e finisce nel vero (FVV: se la terra vola, la terra esiste). - Le concezioni greche si rifanno generalmente a interpretazioni metafisiche dei dati dell’esperienza sensibile. Solo che, mentre nella meccanica sostituendo alle stelle fisse un sistema di riferimento in moto rettilineo uniforme rispetto a esse le leggi del moto non si alterano, nell’elettromagnetismo, sostituendo all’etere (supposto in quiete) un altro sistema in moto traslatorio uniforme rispetto a esso, le equazioni di Maxwell andrebbero sostituite con altre più complicate. léghe tu [irl. gr. La natura elettromagnetica della l. risulta chiara per Maxwell principalmente dalla coincidenza tra il valore ottenuto teoricamente per la velocità delle onde elettromagnetiche e i valori ottenuti sperimentalmente per la velocità della l. (∿ 300.000 km/s). Accedi . Can you identify the antonym of “protagonist,” or the opposite of a hero or heroine? lue] dalla rad. Nelle religioni iraniche dualistiche, come lo zoroastrismo, il mitraismo e il manicheismo, e in quelle che subirono quest'influenza, come la gnosi cristiana, la l. è concepita come una sostanza divina. ... Nel Medioevo la l. è stata considerata secondo angolazioni molteplici e diverse. Laddove la teoria della relatività non intacca la concezione maxwelliana, l’impostazione quantistica ripropone l’antico contrasto fra teorie ondulatorie e teorie corpuscolari. La ruota viene posta in rotazione a velocità angolare esattamente nota e crescente; a una certa velocità di rotazione, l’occhio dell’osservatore non riceve più luce: ciò accade quando i raggi, tornando indietro, trovano in d un dente/">dente della ruota. a lampo, nel let. luce {f} light: spegnere la luce: to turn off the light: contab. – 1. a. Nella seconda metà del Seicento a C. Huygens si deve la prima organica, fondamentale teoria ondulatoria della luce. A scopo terapeutico vengono utilizzate le proprietà della l. mediante i bagni di l., solare (bagni di sole) o artificiale (. L’esame dei risultati così ottenuti, opportunamente corretti dai vari fattori perturbanti, e in particolare dagli effetti dell’atmosfera terrestre, ha portato ad assegnare per la velocità della l. nel vuoto (o meglio velocità delle onde elettromagnetiche nel vuoto) il valore: c =299.792.458 m/s. LUK- LUC- splendere, che spicca in luna per lùcna === prenest. Per la natura della sorgente luminosa, o per l’alterazione che subisce attraversando schermi colorati o altri corpi diafani, o per altre sue intrinseche caratteristiche, la l. può essere bianca, gialla, rossa, verde, azzurra ecc., livida, o fosforescente ecc. Holiday Hours Beginning December 7th of hours will be Closed Sunday-Monday-Tuesday Open Wednesday and Thursday 4:00-7:30PM Friday and Saturday 4:00-8:00PM Open Christmas Eve 4:00-7:30PM Closed December 25-29 Open Wednesday December 30th 4:00-7:30PM Open Thursday New Years Eve 4:00-8:00PM Closed January 1-12 Re-Open Wednesday January 13th 4:00-7:30PM The word … Religione della luce Per il «movimento successivo» Huygens afferma che «c’è bisogno di tempo»: ammette che la propagazione della l. non sia fenomeno istantaneo e ciò è confermato dalla scoperta di O. Römer sui ritardi e anticipi delle eclissi del satellite più interno di Giove. Chiamato anche maser ottico, ha lo stesso principio di funzionamento ... Applicazioni terapeutiche ed effetti nocivi, Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani S.p.A. © Tutti i diritti riservati. Luce (2019) Menu. lùkòt vedere, boom. Glosbe. L’autorità di I. Newton e le difficoltà, da Huygens stesso riconosciute, di spiegare determinati fatti con la sua teoria ondulatoria, finirono col dare il sopravvento alla teoria corpuscolare, emissionistica, proposta dallo stesso Newton (1704). Homolaicus? luce translation in Italian - English Reverso dictionary, see also 'anno luce',bolletta della luce',palo della luce',scherzi di luce', examples, definition, conjugation As are his parents (Naomi Watts and Tim Roth), who adopted him from a war-torn country a decade earlier. La misteriosa natura della luce e il suo comportamento, talvolta ondulatorio, talvolta corpuscolare, hanno affascinato per millenni gli scienziati. La teoria della relatività ha ricevuto numerosissime conferme che assicurano la validità dei postulati che ne sono alla base. 1. The Dictionary.com Word Of The Year For 2020 Is …. luce noun verb 'luʧe feminine + grammatica Qualcosa, naturale o artificiale, che produce luce… In the invention of Time, Luce and his partner, Briton Hadden, are chalk and cheese when they meet at Hotchkiss and Yale. The People’s Choice 2020 Word Of The Year: 2020 Was A $#@#%%$@! Altro. Luce (I) (2019) Plot. La conciliazione tra le due concezioni è avvenuta nell’ambito della meccanica quantistica; nella sintesi che essa attua, la concezione maxwelliana ondulatoria e quella einsteiniana «corpuscolare» si presentano come aspetti complementari di un’unica teoria che si completano e insieme si escludono; a interpretare i quali occorre una trasformazione e un adeguamento del significato corrente di certi termini e concetti, quali «onda», «corpuscolo», «posizione», «individualità» ecc. luce. Per Platone, la visione è dovuta all’incontro di effluvi rettilinei che emanano dall’occhio e dai corpi. Democrito e gli atomisti ipotizzano invece che dai corpi luminosi partano atomi, costituenti immagini dei corpi medesimi, che, raccolti dall’occhio, generano la visione. Hobbs alla luce di certe informazioni che sono ora in mio possesso. La l. per Aristotele non è una sostanza corporea bensì una modificazione di un mezzo, il diafano, ovunque presente, eccitato dal colore del corpo, dal fuoco o dall’etere (nel significato aristotelico di quinto elemento). Dosi eccessive di radiazioni luminose possono provocare tumori, come il melanoma. lòchet] lampo, nel pruss. lauknos stella, nello slav. bolletta {f} della luce: electricity bill: interruttore {m} della luce: light switch: luce {f} del sole: sunshine A protagonist is the main character of a story, or the lead. When Luce’s teacher makes a shocking discovery in his locker, Luce’s stellar reputation is called into question. Luce: fig. Treccani Scuola è la piattaforma digitale con cui Treccani entra nel mondo della scuola superiore, proponendo una modalità di apprendimento nuova, più approfondita e coinvolgente. L’energia ha le dimensioni ... Sigla di light amplification by stimulated emission of radiation, che indica un dispositivo per ottenere fasci intensi ed estremamente concentrati di radiazioni elettromagnetiche coerenti nei campi infrarosso, visibile e ultravioletto. Per quanto riguarda in particolare la propagazione della l., Einstein, rinunciando all’ipotesi dell’etere o di un sistema di riferimento privilegiato, ammette, in accordo con il 1° postulato fondamentale della sua teoria (il postulato della relatività einsteiniana), che le leggi della fisica (e in particolare quelle dell’elettromagnetismo) devono avere la stessa forma in tutti i sistemi di riferimento inerziali; e al 1° postulato affianca il 2°, oggi ricordato come principio della costanza della velocità della l., secondo il quale la velocità della l. nel vuoto (e, in generale, delle onde elettromagnetiche nel vuoto), relativamente all’osservatore, è una costante indipendente dal moto della sorgente e dell’osservatore. Showing all 1 items Jump to: Summaries (1) Summaries. ), perturbazione determinatasi in un punto del mezzo che si propaga nello spazio trasportando energia ma non materia. Nelle esperienze di Foucault, la distanza tra i due specchi era di circa 4 m e lo specchio rotante compiva circa 800 giri al secondo. : la l. proveniente dalla sorgente puntiforme a, dopo aver attraversato la lastra semiriflettente b, viene raccolta dalla lente convergente c, di grande distanza focale, e incide sullo specchio piano d (rotante intorno a un asse perpendicolare al piano della fig.). Propagazione per onde English Translation of “luce” | The official Collins Italian-English Dictionary online. Publishers 1998, 2000, 2003, 2005, 2006, 2007, 2009, 2012. ... [Der. ; in secondo luogo la l. della Luna e la l. delle stelle. Ma nonostante i significativi risultati ottenuti da Young nella spiegazione dei fenomeni interferenziali, solo per l’opera di A. Fresnel la teoria ondulatoria finisce con l’avere pressoché incondizionata accettazione. Ma il movimento della materia eterea è locale; ciò che si sposta nello spazio è l’onda, che nel suo «movimento successivo» investe le particelle dell’etere e le mette in vibrazione. Applicazioni terapeutiche ed effetti nocivi. What’s The Difference Between “Yule” And “Christmas”? La l. è costituita da onde elettromagnetiche (e non elastiche) appartenenti a un ben determinato intervallo di lunghezze d’onda (da circa 0,7 a circa 0,4 μm). Over 100,000 English translations of Italian words and phrases. TV Shows. Quasi contemporaneo al metodo di Fizeau è quello di L. Foucault (1850), detto anche metodo dello specchio rotante (fig. In tale quadro unitario la teoria quantistica della l. si può interpretare come una teoria che dà statisticamente la probabilità che un fotone possa trovarsi in una determinata posizione, e le onde vanno interpretate come «onde di probabilità». Raised by her mother to manipulate men and compete with women, Luce was fundamentally cold. lūx lūcis, ant *louk-s, affine al sanscr. Si parla di propagazione per onda di una perturbazione tutte le volte che in uno o più punti ... Capacità che un corpo o un sistema di corpi ha di compiere lavoro, sia come energia in atto, cioè che opera nel processo in cui si produce un lavoro ed è a esso commisurata, sia come energia potenziale, suscettibile di tradursi in atto attraverso opportune, varie trasformazioni. 4. Libri vendita Online Treccani 2014. luce Ente fisico cui è dovuta l’eccitazione nell’occhio delle sensazioni visive, cioè la possibilità, da parte dell’occhio, di vedere gli oggetti. lue il … Master? Coniugazione Documents Grammatica Dizionario … Questi dipendono, quindi, dalla l. solare utilizzata nell’attività fotosintetica delle piante (➔ fotosintesi clorofilliana). G. Galilei immagina la l. derivata dal fuoco per «altissima risoluzione in atomi realmente indivisibili», considera finita la velocità di propagazione e prevede, genericamente, una conseguente influenza sull’apparente posizione degli astri. Cornu fu portata a 22.910 m: il valore ottenuto per v fu di 3,004∙108 m/s. del lat. La questione se la propagazione della l. sia o no un fenomeno istantaneo, cioè se avvenga con velocità infinita o finita, si pose, come già detto, sin dai tempi antichi; essa fu dapprima risolta in base a osservazioni astronomiche (di O. Römer), poi con esperienze terrestri. L&L Luce&Light srl. Se D è la distanza fra d e h, N il numero dei denti e n il numero dei giri compiuti nell’unità di tempo dalla ruota, la velocità della l. è espressa dalla formula v = 4 D n N Nelle prime esperienze di Fizeau, la distanza D fu di 8633 m; in esperienze eseguite successivamente (1872-74) da M.-A. C’è, nelle piante, un insieme di fotorisposte, che, nel loro complesso, si definiscono di fotomorfogenesi. principio della costanza della velocità della l. La questione se la propagazione della l. sia o no un fenomeno istantaneo, cioè se avvenga con velocità infinita o finita, si pose, come già detto, sin dai tempi antichi; essa fu dapprima risolta in base a osservazioni astronomiche (di O. Römer), poi con esperienze terrestri. fisica roká-, armeno loys, gotico liuhath, ted. Onda o corpuscolo? radiazione luminosa, energia elettrica. Luce definition, a pike, especially when fully grown.